Ajin – Demi Human, il manga di Gamon Sakurai e Tsuina Miura, vanta delle copertine davvero straordinarie. Ma Star Comics non si è adagiata sugli allori e ha deciso di contattare un disegnatore di fama internazionale per occuparsi della versione Variant del primo numero di questo seinen di grande successo: Giuseppe Camuncoli. Scopriamo insieme qualcosa in più su questo autore.

Da Reggio Emilia agli Stati Uniti

Camuncoli inizia la sua vita nel mondo dei fumetti da giovanissimo, quando a 15 anni partecipa ad un corso di fumetto con Onofrio Catacchio, dopo il quale fonda insieme ad alcuni compagni di corso la fanzine Arena. Questa avrà breve vita, solo tre numeri, ma di fatto segna l’inizio della carriera del disegnatore emiliano.

 

 

Se con Arena Camuncoli muove i primi passi nel mondo del fumetto il suo vero e proprio debutto lo ha nel 1997 con Bonerest, scritto da Matteo Casali (autore con cui avrà numerose collaborazioni negli anni e con cui fonda lo studio Innocent Victim). Grazie alla pubblicazione di Bonerest da parte di Magic Press, Camuncoli riesce a farsi conoscere negli Stati Uniti, dove inizia a lavorare per la DC Comics dal 2000.

Grandi collaborazioni

Presso la DC Comics l’autore inizia a lavorare a testate importanti come Hellblazer e Swamp Thing, curando diversi numeri. Negli anni Camuncoli lavora con numerosi grandi nomi del settore, come Jim Lee con cui crea la mini-serie Intimates (e con cui dividerà lo studio a Reggio Emilia nel 2003), e Brian Azzarello per cui disegna  Spider Man’s Tangled Web sotto l’egida della Marvel. Proprio insieme a Lee e Azzarello con l’aggiunta dell’amico Matteo Casali, Camuncoli lavora a Batman: Europe, progetto speciale proprio per il mercato europeo che vede un inedito team-up tra Batman e la sua nemesi, Joker, alla ricerca di un vaccino al virus con cui sono stati infettati.

ajin-camuncoli-variant-cover-resize

Manga da copertina

L’approccio di Camuncoli al mondo dei manga rimane quello di copertinista in quanto le opere vengono tutte dal Giappone. Per Salda Press si occupa di creare le copertine di Tiger Mask e grazie a Star Comics, la sua copertina di Ajin – Demi Human diventa il suo secondo passo in questo mondo. L’estetica di Camuncoli ben si presta alle cupe atmosfere di Ajin e si focalizza sull’incidente del protagonista Kei Nagai che, dopo essere stato ucciso da un camion in corsa, scopre di essere un immortale Ajin. Con la sua copertina il disegnatore emiliano riesce a congelare il momento in cui il protagonista si vede cambiata la propria vita entrando in un mondo più grande di lui, rappresentato anche dallo spettro nero che si va formando dietro di lui.

La versione variant disegnata da Camuncoli è ancora disponibile sullo store online di Star Comics insieme a tutti gli arretrati del manga. Corri a scoprire la storia degli Ajin e della loro guerra contro il governo giapponese.

 

SCOPRI DI PIÙ